Antibiotici: nuove segnalazioni EMA su Fosfomicina, Chinolonici e Fluorochinolonici.

Il mondo degli Antibiotici è, da almeno 10 anni, decisamente in fermento, con incremento delle resistenze sviluppate dai Germi, ricorso a farmaci da tempo non più utilizzati ed immissioni di nuovi Farmaci la cui prescrivibilità e le cui indicazioni cliniche hanno vita molto breve. Tutto questo è colpa prevalentemente del fenomeno dell’Antibiotico-Resistenza, ma anche dei potenziali effetti avversi presentati dagli Antibiotici, soprattutto da quelli che, utilizzati frequentemente in prima battuta, si distinguono anche per l’inevitabile comparsa di eventi avversi, percentualmente sempre ipotizzabili.

A meglio descrivere ed integrare tale momento, fornendo inoltre importanti indicazioni clinico-terapeutiche è, negli ultimi mesi, intervenuta anche l’EMA (European Medicines Agency), con 2 importanti Documenti:

  • il primo relativo all’utilizzo ed all’immissione in commercio dei prodotti contenenti Chinolonici e Fluorchinolonici, sulla base delle numerose segnalazioni cliniche di effetti indesiderati gravi, invalidanti e potenzialmente permanenti associata all’uso di questi farmaci, somministrato per bocca, iniezione o via inalatoria. La conclusione, con riferimento ai medicinali contenenti i principi attivi cinoxacina, flumechina, acido nalidissico e acido pipemidico, il Comitato dei Medicinali per Uso Umano dell’EMA (CHMP) ha confermato la raccomandazione del comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (PRAC), giungendo alla conclusione che le relative autorizzazioni all’immissione in commercio devono essere sospese. Mentre, per tutti gli altri antibiotici fluorochinolonici, il CHMP ha concluso che l’uso debba essere ristretto.
  • il secondo relativo alle caratteristiche ed alle indicazioni dell’Antibiotico Fosfomicina, da tale Ente considerato come una delle possibili risposte al fenomeno dell’Antibiotico-Resistenza. In tale ottica l’EMA ha comunicato l’avvio di una revisione dei medicinali contenenti Fosfomicina.

Si tratta di Documenti non recentissimi (fine 2018) ma la cui segnalazione risulta ottimale proprio a distanza, una volta confermati i principi tali Documenti ed in corrispondenza di un incremento nella segnalazione, da parte delle Aziende, della possibilità di utilizzo del Farmaco Fosfomicina in formulazione iniettiva.

In contemporanea si segnala come in queste ore l’Organizzazione Mondiale della Salute abbia pubblicato sulla propria Pagina Facebook il Manifesto di una nuova Campagna di Sensibilizzazione sul corretto utilizzo degli Antibiotici.

_______________________________________________________________________________

Post n° 287  (02° del 2019) Inserito il 30 Marzo 2019  –  Testo di giuliani gian carlo  –  Foto by pixabay.com

Presentazione del Blog di Formazione-Sanitaria.it 

(Legenda: Testo  –  Collegamenti-Link  –  Testo rilevante senza collegamenti)

________________________________________________________________________________

N.B.: Tali contributi non forniscono indicazioni o consigli medici, ma riportano solo Dati Scientifici provenienti dalla Letteratura Medica, costituiti dai risultati di Studi Epidemiologici e/o Clinici.

About the Author:

Giuliani Gian Carlo
Giuliani Gian Carlo [Torino 1957]: Laureato in Medicina e Chirurgia (UniTo 1982) e Specialista in Medicina Interna (UniTo 1989). Tra i Master conseguiti segnalo quelli in "Giornalismo Scientifico e Comunicazione Istituzionale della Scienza" (UniFe 2014) e quello in Nutrizione Clinica (UniCusano 2019) - Medico Responsabile della Medicina LungoDegenza di Villa Iris dal 1996 - Autore/Co-Autore di oltre 60 Pubblicazioni Scientifiche, 5 Volumi sull'Assistenza e 2 Monografie - Progettista di Eventi Formativi ECM Residenziali per le Professioni Sanitarie, avendo organizzato oltre 80 Corsi ECM per Formazione-Sanitaria nel periodo 2011-2019 e collaborato ad altri con proprie relazioni - Cultore di Terapie Non Farmacologiche - Istruttore BLSD Salvamento Agency - Operatore di Training Autogeno ecc. ecc. [Ultimo Aggiornamento: 29/03/2019]
close-link
Iscriviti alla Newsletter